La Società

Fondata alla fine degli anni 30 da Vittorio Silvestrini, Unieuro S.p.A. è oggi il maggior distributore omnicanale di elettronica di consumo ed elettrodomestici per numero di punti vendita in Italia.
Con una rete capillare di 476 punti vendita su tutto il territorio nazionale tra negozi diretti (203) ed affiliati (273) e la sua piattaforma digitale unieuro.it, Unieuro è uno dei player di riferimento del mercato italiano - con una quota pari al 20% al 28 febbraio 2017 - con l’ambizione di diventare il leader in Italia per tutti gli acquisti di elettronica di consumo ed elettrodomestici.
Il brand Unieuro, rilanciato nel 2014 con una nuova identità grafica ed un nuovo posizionamento, ha raggiunto nel 2016 il 99% di brand awareness (fonte: Eurisko).
Guidata dall'amministratore delegato Giancarlo Nicosanti Monterastelli, Unieuro opera come distributore omnicanale integrato in quattro principali segmenti: Grey (Telecom, IT e foto), White (grandi e piccoli elettrodomestici), Brown (TV e media storage), altri prodotti (console, videogiochi, DVD e BlueRay).
La missione di Unieuro è accompagnare il cliente in tutte le fasi del suo percorso di acquisto mettendolo al centro di un ecosistema integrato di offerta di prodotti e servizi che vede nella accessibilità, prossimità e vicinanza i pilastri del proprio approccio strategico.
Con sede a Forlì e centro logistico accentrato a Piacenza, Unieuro conta su uno staff di oltre 4.300 dipendenti e ricavi che, per l’esercizio conclusosi il 28 febbraio 2017, hanno raggiunto 1,66 miliardi di euro.
L’insegna ha ricevuto negli ultimi anni i riconoscimenti di “Retailer of the year - Italia" per alcune categorie di prodotto e di “Superbrand” per il valore e la
comunicazione del brand Unieuro.

Punti vendita

Su tutto il territorio nazionale tra negozi diretti (203) ed affiliati (273)

Negozi diretti

Una rete di vendita in grado di coprire tutti i canali di distribuzione

Dipendenti

Con sede a Forlì e centro logistico accentrato a Piacenza

Miliardi di Ricavi

Per l’esercizio conclusosi il 28 febbraio 2017